Tango Argentino - Metodo Didattico

Il nostro obiettivo è quello di insegnarvi a danzare il tango argentino e non mostrarvi sequenze da ripetere mnemonicamente, che poi immancabilmente rischierete di dimenticare se non sono state scomposte ed analizzate a sufficienza.
Grande spazio viene dato alla tecnica (asse, postura, contatto con la terra, trasferimento del peso, dissociazione) e alla musicalità (pratiche singole e di coppia per imparare a riconoscere frasi, accenti e peculiarità interpretative delle diverse orchestre).
Ogni sequenza proposta viene scomposta, per arrivare all'unità di misura,il passo, e analizzata nella sua geometria, affinché si prenda coscienza delle direzioni e della fondamentale relazione tempo-spazio.

E a monte c'è la qualità di comunicazione tra i ballerini, la precisione e la chiarezza della proposta e quella della risposta, nell'assoluto equilibrio e rispetto dei ruoli, maschile e femminile.
Perché profondamente crediamo che danzare il tango sia un dialogo e non un monologo.