Elena Ronco

Si avvicina al ballo attraverso le danze tradizionali del sud Italia, frequentando i corsi della Paranza del Geco, a Torino.
Si innamora del tango quasi per caso, da "grandicella", nel 2012.
Studia con i maestri Silvano Caniati e Sabina Franco, partecipando a corsi, stage e lezioni individuali.
Nel 2015 e 2016 frequenta i corsi di Marcelo Ramer y Selva Mastoti, in particolare di vals e milonga.

Durante una vacanza a Buenos Aires ha occasione di incontrare e studiare con il maestro Humberto Pouchulu, oltre a misurarsi con lezioni e stage di vari maestri, e a frequentare tutte le sale da ballo umanamente possibili!
Nell'estate 2017 partecipa ad alcune lezioni dei maestri Juana Sepulveda e Chico Frumboli, il cui insegnamento più grande portato a casa è che il tango è continua crescita, arricchimento, ed è da coltivare con passione, studio, e anche divertimento.
Bene è sentirsi sempre all'inizio e impegnarsi perché "saggio è chi sa di non sapere", come diceva Socrate.