Danza Sensibile

La Danza Sensibile è un’originale ricerca pedagogica che trova nel movimento il suo mezzo d’applicazione. Nasce nel 1990 dall’incontro di Claude Coldy con una coppia d’osteopati francesi, J.L. Dupuy e M. Guyon. Attraverso la rivisitazione di alcune tappe della Filogenesi,viene offerta la possibilità di rivivere il processo di verticalizzazione compiuto dall’uomo. La pratica cosciente del movimento proposta dalla Danza Sensibile favorisce lo sviluppo personale e offre ad ognuno la possibilità di vivere il proprio corpo con una nuova consapevolezza. Essa si fonda sul rispetto e ascolto dei messaggi del nostro corpo. Nei seminari, il gruppo viene vissuto come luogo di condivisione e di scoperta. Alcuni degli elementi sviluppati attraverso queste pratiche: il radicamento, la presenza, la verticalizzazione, l’orientamento, l’apertura, il senso, il "non-senso", l’espressione di sé, la creatività.
I seminari di Danza Sensibile sono aperti a tutti coloro che possiedono le basi di una pratica corporea e che vogliono farne esperienza : danzatori, attori, insegnanti, terapeuti e tutte le persone che desiderano entrare nell’esperienza del movimento cosciente.